Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di MESSINA


Visita il capoluogo

I Comuni

LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani

:: Rometta » La storia

Monumenti Eventi Cartoline Galleria Brochure Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?


(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)






Sorge in una zona litoranea montana, posta a 560 metri sopra il livello del mare.
Il nome del paese deriva dall'arabo Rameth, che vuol dire mura fortificate, cambiato nel 1100 in Rametta e successivamente nel sec. XVI in Rometta.
Non ci pervengono molte notizie storiche sul centro, sappiamo tuttavia che alcuni scavi archeologici hanno individuato tracce di insediamenti umani che si possono fare risalire a diverse epoche passate dalla cultura di Stentinello (4000 A.C.) sino ai Mamertini (288 - 264 A.C.).
Tra il 963 e il 965, la piazzaforte bizantina di Rometta fu cinta d'assedio dagli arabi che la saccheggiarono e la incendiarono. Nel 976 fu ricostruita dagli stessi arabi e ripopolata dalle famiglie musulmane che sulle ceneri della città bizantina, Erimata o Remata, fondarono la città - fortezza araba di Ramth. Durante il periodo Normanno, sotto il cui dominio fu città demaniale, Rometta fu interessata da una forte immigrazione di gente cristiana, di stirpe greco-latino, proveniente dalla Calabria.
A partire dal XVI secolo la città cambiò il nome in quello attuale di Rometta. Nel 1816, in seguito alla riforma giudiziaria del regno borbonico, Rometta divenne sede di Capoluogo di Circondario e le furono assegnate la pretura, il carcere e l'ufficio del registro e del bollo. Infine nel 1846 il Monte di Prestanza e l'Ospedale Civico completarono la lista delle istituzioni civiche della città di Rometta.
Le attività economiche principali sono l'agricoltura e l'allevamento. I prodotti maggiormente coltivati sono i cereali, l'uva, le olive e la frutta. Molto buoni sono inoltre i prodotti caseari tipici della zona. Gli allevamenti presenti sono quelli di bovini, ovini e suini.<br>

Segnala presso:



Visualizzazione ingrandita della mappa

COMUNI E LOCALITA' NELLA PROVINCIA DI MESSINA
AcquedolciAlcara li FusiAlìAlì Terme
AntilloBarcellona Pozzo di GottoBasicòBrolo
CapizziCapo D' OrlandoCapri LeoneCaronia
Casalvecchio SiculoCastel di Lucio Castel di TusaCastello Umberto
CastelmolaCastrorealeCesaroCondrò
FalconeFicarraFiumedinisiFloresta
Fondachelli FantinaForza di AgròFrancavilla di SiciliaFrazzanò
Furci SiculoFurnariGaggiGalati Mamertino
Giardini NaxosGioiosa MareaGranitiGualtieri Sicamino
ItalaLeniLetojanniLibrizzi
LiminaLipariLongiMalfa
MalvagnaMandaniciMazzarra Sant AndreaMeri
MessinaMilazzo Mili San PietroMilitello Rosmarino
MirtoMistrettaMoio AlcantaraMonforte San Giorgio
Mongiuffi MeliaMontagnarealeMontalbano EliconaMotta Camastra
Motta D AffermoNasoNizza di SiciliaNovara di Sicilia
OliveriPace del MelaPagliaraPatti
PettineoPirainoRaccujaReitano
RoccalumeraRoccavaldinaRoccella ValdemoneRodi Milici
RomettaSan Filippo del MelaSan FratelloSan Marco D Alunzio
San Pier NicetoSan Piero PattiSan Salvatore di FitaliaSan Teodoro
Sant Agata di MilitelloSant Alessio SiculoSant Angelo di BroloSanta Domenica Vittoria
Santa Lucia del MelaSanta Marina SalinaSanta Teresa di RivaSanto Stefano di Camastra
SaponaraSavocaScaletta ZancleaSinagra
SpadaforaTaorminaTerme Vigliatore©Tindari
TorregrottaTorrenovaTortoriciTripi
©TusaUcriaValdinaVenetico
Villafranca Tirrena