Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di TRAPANI


Visita il capoluogo

I Comuni
Bastioni-Marsala
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::Bastioni a Marsala » Storia

Eventi Cartoline Galleria Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Bastioni-Marsala

Bastioni-Marsala


I Bastioni di Marsala (S. Francesco, S. Auterio e San Giacomo) presentano una forma pentagonale, pareti inclinate, cordone sporgente lungo tutto il perimetro, due fianchi e una gola che permetteva l'accesso ai soldati e all'artiglieria. Furono costruiti per creare una difesa dalle scorrerie corsare di Dragutte, già penetrate nella città e dalle navi turche di Solimano che avevano base operativa a Tunisi.
In seguito ad un suo soggiorno a Marsala,furono volute da Carlo V che, con atto stipulato il 25 marzo 1549 nella Chiesa Madre, affidò l'incarico progettuale all'ingegnere Pietro Prato.
Il progetto prevedeva l'allargamento del fossato, il ripristino delle mura rovinate e la costruzione di quattro baluastri agli angoli della cinta muraria (ma ne furono costruiti solo tre) e quattro bastioni per rinforzare la protezione della porte.
Furono impiegati per la costruzione 10.000 scudi, provenienti per metà dalla Regia Corte e per metà da una raccolta popolare. Nel 1552 venne costruito quello a Porta Mazara, il Baluardo Pignoso dal nome del comandante d'armi, di forma pentagonale più piccolo degli altri. Il secondo,distrutto, era a Porta Nuova, e prendeva il nome del viceré Toledo, distrutto nel 1888.


Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©

 Ascolta il testo

Come ci si arriva

Bastione Velasco
Bastione Velasco
Marsala
Il Bastione Velasco tra le vie Sibilla e Bottino,ubicato accanto alla chiesa di Maria SS. Assunta e alla Porta di Mare (oggi Garibaldi), fu realizzato...

Bastione S. Antonio
Bastione S. Antonio
Marsala
Chiamato così per l'omonimo timpone su cui sorgeva venne iniziato per ordine di Giovanni Pignoso, capitano d'armi di Marsala e sospeso per un a...

Bastione San Francesco
Bastione San Francesco
Marsala
La sua costruzione fu affidata nel 1551 ad Andrea Milazzo, mentre una lapide ricorda che il bastione fu costruito nel 1557 sotto la direzione di Gakke...

Bastione San Giacomo
Bastione San Giacomo
Marsala
I documenti relativi alla data di costruzione sono andati distrutti ma sicuramente è contemporaneo, visto le stesse caratteristiche, dei basti...

                                                                  Pagine totali: 1   [ 1 ]   

Castello di Erice Castello di Alcamo






Lascia un commento