Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di ENNA


Visita il capoluogo

I Comuni

Untitled Document

ITINERARIO DEI CASTELLI NELLE PROVINCIE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani

 

::duomo-di-enna»Il sonno di Costantino » Storia

Eventi Cartoline Galleria Brochure Commenti Link

 

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?


(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Citato come il Quadro dei Santi Pietro e Paulo", il quadro rappresenta un altro esempio di come i canonici ennesi, senza esporsi troppo e con la compiacenza del Borremans, esprimevano il loro punto di vista sull'ambito dei privilegi che scaturivano dalla Legazia Apostolica ribadendo la supremazia della Chiesa sul potere temporale. La Chiesa è simboleggiata dai due Santi Pietro e Paolo sotto la cui guida illuminata e rasicurante in materia di argomenti religiosi, il sovrano poteva dormire sonni tranquilli.Questo è confermato dalla simpatica figura di un bambino in abiti settecenteschi che ammonisce il silenzio per non disturbare il sonno del sovrano. In tal modo i canonici ennesi esprimevano il loro punto di vista sulle recenti diatribe che avevano visto gli animi dei siciliani, immiseriti dai nefasti effetti dell'interdetto Papale e provati dai frequenti interventi del potere regio. Anche questo un tacito nvito da parte dei canonici ennesi verso i consiglieri del re a non riaccendere il fuoco della contesa.

La suddetta scheda di approfondimento è stata elaborata con il contributo della redazione "ilcampanileenna.it " e tratta dalla "Guida del Duomo di Enna" per gentile concessione degli autori.




Visualizzazione ingrandita della mappa