Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline
MONUMENTI DELLA CITTA'


Provincia di PALERMO


Visita il capoluogo

I Comuni

LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
:: Villafrati » Monumenti e Luoghi di interesse

Storia Eventi Cartoline Galleria Brochure Commenti Link

L’impianto urbanistico del paese è costruito a maglia geometrica regolare, con abitazioni raggruppate in stecche a schiera e presenta ancora gli edifici originari nell'area del suo centro storico.
Bella da visitare è la Chiesa Madre della SS. Trinità che risale al 1750 circa e che conserva una cantoria ed un organo entrambi del 1700.
Particolarmente interessante sono il complesso palaziale settecentesco residenza della famiglia dei Filangeri chiamato Baglio e la Porta dei Misteri (all'ingresso della Chiesa Madre) costituita da sei pannelli in bronzo che recano narrazioni di eventi religiosi connessi alla storia del paese.
Il Baglio è costituito da grandi ambienti, un tempo fastosamente ornate, circondato da tre corti. La Corte principale, a pianta ovale, collega il corso, asse viario di maggiore importanza del paese, agli interni e i corpi destinati all'attività baronale con gli edifici dedicati alla servitù e con l'ingresso secondario di una costruzione adibita a teatro.
Altre interessanti costruzioni sono la Chiesa della SS. Trinità, a navata unica, costruita sempre per volere dei Filangeri nel XVIII secolo, e la Chiesa di Sant'Antonio da Padova del 1745.
Alcuni oggetti fittili, rinvenuti in una grotta del Monte Chiarastella hanno dimostrato l'esistenza di una significativa colonia preistorica tanto da ipotizzare lo sviluppo successivo anche di un insediamento greco sulla sommità dello stesso.
Sempre sul rilievo sono presenti edifici palaziali in stile arabo destinati alle terme, i cosiddetti Bagni di Cefalà.
In altre zone del territorio si trovano ulteriori resti.

Chiese:

Chiesa Madre SS.Trinita
Chiesa Madre SS.Trinita


Chiesa Madre del paese, la costruzione ebbe inizio con la posa della prima pietra il giorno di Pentecoste nell'anno 1750, fu ultimata nell'ottobre de...

Immagine non disponibile
Chiesa del SS. Crocifisso


La Chiesa fu costruita l'anno 1745 dalla famiglia Filingeri sul limite della Regia Trazzera (Palermo - Agrigento) e fu dedicata a San Antonino di Pado...

                                                                  Pagine totali: 1   [ 1 ]