Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline
EVENTI NELLA CITTA'


Provincia di PALERMO


Visita il capoluogo

I Comuni

LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
:: Trabia » Gli Eventi

Storia Monumenti Cartoline Galleria Brochure Commenti Link

FEBBRAIO - MARZO
Carnevale Trabiese
Il Carnevale Trabiese è stato definito il Carnevale più giovane di Sicilia: esso può contare la presenza di quattro maschere che rappresentano il modo d’essere degli abitanti del luogo. I loro nomi richiamano inoltre le tradizioni marinare di Trabia: Ciccu Panza, Cuncetta Prisenza, Ninu Fetu u Piscaturi, Donna Mena Sparaceddu, la ‘Ncuchiaviddichi.
GIUGNO
Corteo storico
Da circa 15 anni grazie ad alcuni docenti volenterosi dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII ha preso avvio una manifestazione divenuta una tradizione per il Comune di Trabia. Il Corteo storico prevede una sfilata di abiti d’epoca indossati da giovani trabiesi che sfilano lungo il Corso principale per giungere in Piazza Lanza, tali abiti di pregiata fattura, velluto, sete e ricami, rappresentano la storia di Trabia e della nobile famiglia dei Principi Lanza dalle origini arabo-normanne sino ai giorni Nostri. Tale manifestazione, come da consuetudine, viene svolta il 2 Giugno, festa della Repubblica Italiana.
SETTEMBRE
Festa del SS. Crocifisso
La Festa del SS. Crocifisso è la tradizionale festa del patrono del Paese di Trabia, e viene celebrata l’ultimo fine settimana del mese di Settembre. L’origine della festa risale all’anno 1830, in seguito al ritrovamento della Croce Bronzea all’interno delle Grotte del Castello di Trabia. La stessa viene oggi custodita nella Chiesa Madre. Il ritrovamento della Croce fu interpretato dagli abitanti come evidente segno divino in un momento particolarmente triste della storia della comunità trabiese. La festa negli anni Cinquanta-Settanta prevedeva la famosa corsa dei cavalli lungo il Corso principale di Trabia, in seguito caduta in disuso per motivi legati alla sicurezza; nei giorni di festa venivano organizzati giochi come la corsa dei sacchi, la corsa delle biciclette e il famoso albero della cuccagna. La Domenica veniva portata in processione la Croce per le vie del Paese ed il Lunedi, a conclusione della festa, venivano sparati i fuochi d’artificio sopra la montagna situata nella nostra Piazza principale. Oggi la festa si svolge in quattro giornate: il Venerdi avviene l’apertura dei festeggiamenti con un corteo denominato “a truvata ra cruci” che partendo dal Comune giunge sino alla Chiesa Madre. L’antica Croce di bronzo viene così consegnata dal Sindaco al Parroco del Paese ed i festeggiamenti hanno inizio. Durante i giorni di festa le luminarie fanno splendere il corso principale arricchito di bancarelle. La Domenica avviene la processione solenne per le vie del Paese, la festa si conclude il Lunedì sera con un concerto serale in cui si esibisce un cantante famoso e i giochi pirotecnici.