Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di CATANIA


Visita il capoluogo

I Comuni
British War Cemetery
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::British War Cemetery a Catania » Storia

Eventi Cartoline Galleria Tour Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



British War Cemetery

British War Cemetery


Il principale architetto dei cimiteri della seconda guerra mondiale fu Louis de Soissons e il primo cimitero ad essere completato fu quello di Catania nel 1949.
La manutenzione dei cimiteri e monumenti che si trovano in Italia è svolta dalla Commonwealth War Graves Commission a cura del Western Mediterranean Area Office che a sede a Roma.
In onore dei caduti di tutte le guerre per non dimenticare il sacrificio di milioni di giovani sena distinzione di sesso ,razza, religione,credo politico.
Il cimitero può essere visitato in qualsiasi momento. L'accesso pedonale è possibile, tuttavia, a causa di svariati problemi le autorità locali hanno ritenuto necessario controllare l'accesso in auto tramite un cancello, posto a circa 500 metri dal cimitero e chiuso da un lucchetto. A causa di diversi furti il libro e i registri, sono disponibili solo in presenza dei giardinieri nel normale orario di lavoro:
Inverno: dalle ore 8 alle 12 e dalle 13 alle 15:30
Estate: dalle ore 7 alle 12 e dalle 13 alle 15:30.
Per i disabili l'accesso al sito è possibile tramite una rampa per sedia a rotelle.
Per ulteriori informazioni riguardanti l'accesso con sedia a rotelle, si prega di contattare la sezione Informazioni sul numero di telefono 01628 507200.
IL Cimitero di Guerra di Catania si trova a 7 chilometri a sud-ovest di Catania. Dall' Aeroporto di Catania basta seguire la tangenziale verso la A19 (in direzione di Palermo). Prima di raggiungere la A19 il cimitero è segnalato.
Il 10 luglio 1943, a seguito della conclusione positiva della campagna di nord africa a metà maggio, Gli alleati del Commonwealth e 160.000 truppe americane occuparono la Sicilia come preludio all'invasione del continente italiano. In seguito a questo gli italiani firmarono l'armistizio con gli anglo-americani e continuarono la guerra al loro fianco contro il loro ex alleato tedesco.
Gli alleati incontrarono poca resistenza da parte dei tedeschi ma l'opposizione fu vigorosa e ostinata. La campagna di Sicilia è si ultimò il 17 agosto, quando le due forze alleate si riunirono a Messina, ma senza riuscire a tagliare la ritirata dell' Asse. Nel Cimitero di Guerra di Catania riposano i caduti delle battaglie combattute durante le fasi successive della campagna, da Lentini verso nord. Molti sono i morti nelle varie battaglie lungo la piana di Catania (la città venne occupata il 5 agosto) e nella battaglia per il ponte del fiume Simeto. Il Cimitero di Guerra del Commonwealth contiene 2135 caduti della Seconda Guerra Mondiale, 113 dei quali non identificati.


Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©

 Ascolta il testo

Come ci si arriva



Visualizzazione ingrandita della mappa

TOUR VIRTUALE INTERNI






Lascia un commento