Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di AGRIGENTO


Visita il capoluogo

I Comuni
Antico Duomo Normanno
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::Antico Duomo Normanno a Naro » Storia

Eventi Cartoline Galleria Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Antico Duomo Normanno

Antico Duomo Normanno




La costruzione del Duomo fu voluta da Ruggiero d'Altavilla nel 1089 e si crede che si stata edificata su una preesistente moschea. Nel 1174 Gualtiero Offemilio elev la chiesa alla dignit di Chiesa Madre e le don il portale. Nel 1266 ebbe luogo la celebrazione della sua consacrazione alla presenza del legato apostolico di Papa Clemente IV e nel 1398 fu promossa Duomo per volere di Martino il Giovane. In quello stesso anno, quest'ultimo arricch il duomo con una cappella, detta Cappella Maggiore, ristrutturata successivamente nel 1565 da Bernardo Lucchesi Palli. Il vecchio duomo preceduto da 209 ripidi scalini che partono dalla Via Dante. La scalinata del Duomo fu costruita nel '700, essa rappresenta una tipica concezione medievale della vita intesa come duro pellegrinaggio per arrivare alla salvezza dell'anima. Nel 1771 il duomo fu sottoposto ad un restauro che testimoni l'introduzione delementi tipicamente barocche. A causa del suo stato dabbandono e del suo conseguente decadimento il duomo fu chiuso al culto nel 1867 per pericolo di catastrofe. Oggi in seguito ai restauri dell'antico duomo, possibile ammirare la sua vasta facciata caratterizzata da un rosone centrale cieco (finestra circolare), e il portale sormontato da archi a sesto acuto decorati con elementi a zig zag che testimoniano il passato clima gotico siciliano. Al suo interno, si possono ancora vedere gli archi sospesi nel vuoto dellunica navata, sostenuti da colonne corinzie, un tempo interrotti da una grande cupola.



Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©

Come ci si arriva

Castello di Naro






Lascia un commento