Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di AGRIGENTO


Visita il capoluogo

I Comuni
Antiquarium di Monte Adranone
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::Antiquarium di Monte Adranone a Sambuca di Sicilia » Storia

Eventi Cartoline Galleria Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Antiquarium di Monte Adranone

Antiquarium di Monte Adranone


L'inaugurazione dell'Antiquarium Monte Adranone, ubicato presso l'ex monastero di Santa Caterina, è avvenuta il 18 ottobre 2003 e da allora è meta di molti istituti scolastici che lo hanno inserito negli itinerari storico-culturali e archeologici delle varie gite di istruzioni.
I reperti provenienti dal sito di Monte Adranone e ora esposti all'ultimo piano dell'edificio sono solo una parte esigua dei numerosissimi e pregiatissimi pezzi, che vennero alla luce in decenni di scavi archeologici, e l'augurio più sperato è che possa completarsi l'intera raccolta con l'aggiunta dei pezzi mancanti sparsi nei magazzini di numerosi musei.
Gli scavi regolari risalgono al 1968 e da allora annuali campagne sistematiche hanno portato alla luce la necropoli, la poderosa cinta muraria e vasti settori della città e dell?area suburbana. Famosa è la tomba monumentale detta "Tomba della Regina", risalente al VI-V sec. a.C., una tra le più interessanti tombe a camera ipogeica della Sicilia.
I reperti ritrovati sono oggi esposti nel Museo Archeologico Regionale di Agrigento, ma si attende l?ultimazione delle operazioni di restauro dell?ex Ospedale "P. Caruso" per adibirlo a Museo di Sambuca e trasferirvi i suddetti reperti. Altra sede finale potrebbe essere quella di Palazzo Truncali Panitteri, in attesa della fine dei lavori di ristrutturazione e consolidamento.

Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©

 Ascolta il testo

Come ci si arriva

Castello di Naro






Lascia un commento