Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di RAGUSA


Visita il capoluogo

I Comuni
Museo Civico Polivalente V. Lavore
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::Museo Civico Polivalente V. Lavore a Vittoria » Storia

Eventi Cartoline Galleria Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Museo Civico Polivalente V. Lavore

Museo Civico Polivalente V. Lavore

Piazza Giov. Alf. Henriquez, 15



Il museo, collocato nel castello Colonna Enriquez e intitolato al professore Virgilio Lavore, insigne grecista, contiene una pinacoteca con 60 opere, una raccolta di 49 pannelli storiografici sul territorio, una collezione ornitologica, alcuni esempi di macchinari teatrali simulatori di effetti speciali. Si può ammirare: all’ingresso un carretto siciliano; al piano superiore si trovano strumenti e macchine, in perfetto stato di conservazione, appartenenti al Teatro “Vittoria Colonna” che riproducono rumori ed effetti sonori; altri due locali del piano superiore sono stati destinati ad accogliere una sorprendente raccolta ornitologica ricca di esemplari di ogni specie.
Un’ampia Sala è stata intitolata al grande pittore vittoriese Giuseppe Mazzone, utilizzata per esposizioni d’arte. I locali del Castello e i Magazzini Frumentari, in corso di restauro, saranno destinati ad ambienti museali mentre nei locali del pianoterra è allocata, provvisoriamente, la sede del Consorzio di Tutela del Vino Cerasuolo DOCG di Vittoria.

Infoline: tel. 0932.864038



Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©

Come ci si arriva



Visualizzazione ingrandita della mappa






Lascia un commento