Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di PALERMO


Visita il capoluogo

I Comuni
Madonna del Carmelo
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::Madonna del Carmelo a Alimena » Storia

Eventi Cartoline Galleria Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo

Nella centrale via Vittorio Emanuele aperta al culto nel 1849, nata come oratorio della Confraternita omonima.
Anche questa chiesetta, incagliata fra le case, sorge nel corso principale Vittorio Emanuele e per questo più in vista. Nata come oratorio della Confraternita costituita nel 1831, fu aperta al culto dei fedeli il 4 agosto 1849. In seguito all'ultimo restauro a spese della famiglia Avellone e con i legati da essa lasciati e ben tenuta e spesso aperta al pubblico per le funzioni religiose. Ha una volta a stucchi ed un piccolo coro di buona fattura. E dedicata alla Madonna del Carmelo, di cui custodiva una tela sull'altare maggiore del 1700, poi sostituita con una statua, donata, secondo la tradizione, da una fedele di Caltavuturo e da li trasportata a spalle di notte e di nascosto dei cittadini di quel paese. Ora il quadro rimane relegato in sagrestia, dove ha la sede la confraternita della Madonna del Carmelo o maestranza. La chiesa ospita i canti della novena durante il Corpus Domini. Particolari sono le due campane sopra la chiesa.


Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©
Come ci si arriva



Visualizzazione ingrandita della mappa






Lascia un commento