Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di ENNA


Visita il capoluogo

I Comuni
Collegio dei Gesuiti - Enna
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::Collegio dei Gesuiti a Enna » Storia

Eventi Cartoline Galleria Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Collegio dei Gesuiti - Enna

Collegio dei Gesuiti - Enna


Sorge nei pressi del Duomo ed è annesso alla Chiesa di Santa Chiara. Venne costruito tra il 1614 e il 1616, per volere del nobile Francesco Rotundo che stanziò la somma di 18.000 scudi. La chiesa e convento diventano in poco tempo il centro dell'attività apostolica dei Gesuiti impegnati con la predicazione, l'insegnamento e varie opere sociali nella città.
I Gesuiti godono di grande considerazione anche per il prestigio che deriva alla Compagnia per l'opera missionaria di Girolamo de Angelis che, nato ad Enna nel 1569, si reca in Giappone nel 1596 per "diffondervi il Vangelo" ed in terra d' Oriente patisce il "supplizio di fuoco nel 1624.E quando nel 1659 le sue reliquie vengono riportate in Italia "le fiamme divoratrici gli rispettarono il capo" su viva richiesta di tutta la comunità ennese, pervasa da fervore religioso, e unanime consenso delle massime autorità gesuitiche, è ad Enna e non a Roma, che esse vengono traslate, trovando degna collocazione nella chiesa ennese della Compagnia dei Gesù.
Il vasto edificio del collegio ha mirabili cortili interni, belle finestre e meravigliosi balconi con robusti mensoloni in pietra scolpita. espulsi i Gesuiti nel 1767, il collegio, insieme alla chiesa di Santa Chiara furono affidati alle Clarisse. Soppresso anche il monastero di Santa Chiara, l'edificio fu adibito a scuole primarie e secondarie.

Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©

 Ascolta il testo

Come ci si arriva



Visualizzazione ingrandita della mappa

TOUR VIRTUALE INTERNI






Lascia un commento