Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di CATANIA


Visita il capoluogo

I Comuni
Chiesa di Santa Liberata-Scordia
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::Chiesa di Santa Liberata a Scordia » Storia

Eventi Cartoline Galleria Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Chiesa di Santa Liberata-Scordia

Chiesa di Santa Liberata-Scordia




La chiesa di Santa Liberata è stata realizzata nei primi anni del XX secolo. Con il suo prospetto realizzato secondo i canoni del neoclassicismo, è orientata, come quella del Purgatorio, verso sud. L’interno, di piccole dimensioni ma ben decorato, è, differentemente da tutte le altre chiese scordiensi, a croce greca. Tutta la parte destra della chiesa ospita una grotta in pietra lavica che rievoca l'apparizione di Lourdes, con le statue della Vergine e di Santa Bernadette. Nella chiesa si custodiscono delle tele tra le quali Santa Liberata in croce, opera di Giuseppe Barchitta. L'altare e l'ambone sono realizzati in marmo policromo con decorazioni tipicamente neoclassiche. Originariamente era presente anche l'altare maggiore.
Interessante è la statua in legno di Santa Liberata, "statua che probabilmente in origine rappresentava Santa Cecilia" (C. Parisi)





Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©

Come ci si arriva

Castello Normanno di Acicastello Castello Ursino Catania Castello Normanno "a Turri" di Paternó Castello di Adrano Castello di Nelson a Bronte Il Dongione di Motta S. Anastasia






Lascia un commento