Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di CALTANISSETTA


Visita il capoluogo

I Comuni
Chiesa di San Pio X
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::Chiesa di San Pio X a Caltanissetta » Storia

Eventi Cartoline Galleria Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Chiesa di San Pio X

Chiesa di San Pio X

Via Napoleone Colajanni



La chiesa di San Pio X, eretta parrocchia nel 1964, fu costruita alla fine degli anni Sessanta secondo il progetto dell'architetto nisseno Gaetano Averna (Archivio della Curia Vescovile di Caltanissetta).
Tra il 1998 e 1999 è stato costruito il campanile, progettato dall'arch. Giuseppe Rap (sito internet).
Nel 2000 sono state collocate le vetrate istoriate delle finestre,progettate da Marcella Fratellie realizzate dal fiorentino Mellini (iscrizione).
Nel 2004 Marcella Fratelli ha realizzato il mosaico del battistero (iscrizione).
Il 7 ottobre del 2007 è avvenuta la nuova consacrazione della ristrutturazione artistica (Ricotta).
Le pareti esterne del presbiterio sono state decorate nel 2013 da Giulio Rosk con un dipinto raffigurante San Pio X (iscrizione).
Il 4 novembre del 2015 i dieci pannelli dei comandamenti sono stati collocati sul prospetto principale (sito internet).

Cronistoria della Parrocchia
LUGLIO 1964
Il sac. Pietro Piangiamore riceve dal vescovo di Caltanissetta Mons.Francesco Monaco, l'incarico di Parroco della erigenda Parrocchia in via Napoleone Colajanni.
Settembre 1964
Viene preparata dall'ufficio competente la Bolla di erezione canonica della Parrocchia San Pio X viene nominato Primo Parroco il sac. Pietro Piangiamore. In tale data viene celebrata la prima messa negli angusti locali provvisori in via Napoleone Colajanni 138.
8 Settembre 1964
Viene conferito al Parroco il possesso canonico in presenza dei sindaci di Caltanissetta e Calascibetta.
5 Marzo 1967
Il vescovo di Caltanissetta Mons. Francesco Monaco benedice la prima pietra dei locali parrocchiali.
15 Ottobre 1973
Viene nominato dal vescovo don Angelo Gallo Vice-Parroco, il suo servizio durerà fino al 17 ottobre 1976.
1 Giugno 1974
Prima celebrazione in Parrocchia della Cresima da parte del vescovo Mons. Alfredo M. Garsia.
9 Febbraio 1976
Viene presentato il Primo Piano Pastorale della Parrocchia.
Ottobre 1979
Il vescovo Mons. Alfredo M. Garsia compie la prima visita Pastorale nella Parrocchia.
10 Aprile 1987
Prende servizio come Vice-Parroco Don Rosario Falzone
28 Gennaio 1989
Viene ordinato Diacono in Parrocchia Don Giuseppe Di Rocco il quale verrà ordinato sacerdote nel mese di Giugno dello stesso anno.
3 Settembre 1989
Viene celebrato il 25° della Parrocchia S.Pio X.
9 Maggio 1993
Visita del Papa Giovanni Paolo II a Caltanissetta
3 Settembre 1994
Viene celebrato il 30° della Parrocchia S.Pio X.
7 Ottobre 1994
Presa di possesso del nuovo parroco Sac. Alessandro Giambra.
3 Settembre 2004
Viene celebrato il 40° della Parrocchia S.Pio X.
7 Ottobre 2007
Consacrazione e dedicazione della chiesa da parte di Mons. Mario Russotto.
29 Giugno 2010
Viene celebrato il 25° anniversario sacerdotale di Don Alessandro Giambra.
1 Dicembre 2013
Viene ordinato Diacono in Parrocchia Don Leandro Giugno.
21 Agosto 2014
Viene celebrato il centenario della morte di San Pio X.
14 Settembre 2014
Viene restaurato e inaugurato il SS. Crocifisso del Ponte Bloy.
27 Settembre 2014
Viene ordinato sacerdote il parrocchiano Don Leandro Giugno.
28 Settembre 2014
Viene celebrata la Prima Messa del Novello sacerdote Don Leandro Giugno.
4 Ottobre 2014
Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Rev. Mons. Mario Russotto in occasione della chiusura del 50° Anniversario di Fondazione della nostra Parrocchia.
11 Aprile 2015
S.E. Mons. Mario Russotto benedice i pannelli raffiguranti i dieci comandamenti che sono stati posti nella facciata della chiesa.
8 Dicembre 2015
S.E. Mons. Mario Russotto benedice i nuovi locali dell'oratorio parrocchiale "Chiara Luce Badano", e la mensa "Casa di Gerico".

Descrizione
La chiesa di San Pio X si trova nel quartiere Fungirello sorto negli anni Cinquanta in seguito all'espansione urbanistica verso sud della città.
L'edificio, essendo rialzato di un livello rispetto la quota stradale, è preceduto da una scalinata. Il prospetto, dall'andamento curvilineo concluso da una cornice curva, è scandito da sei pilastri "giganti" in cinque partiti: nei tre centrali è posto un porticato curvilineo a tre fornici.
Sulla sommità dei partiti estremi e laterali sono poste dieci nicchie rettangolari contenenti lapidi con le iscrizioni dei comandamenti. Nel partito centrale una vetrata a tutta altezza è affiancata da due laterali. L'impianto spaziale è costituito da un'aula trapezoidale, con pareti laterali a dente di sega convergenti verso l'altare, coperta da un controsoffitto. All'estremità dell'aula sono poste due cappelle, quella del battistero è decorata con un mosaico. Il coro, separato dall'aula da un arco a sesto ribassato con appeso un crocifisso ligneo settecentesco, ha il tetto inclinato con al centro una struttura piramidale in ferro e vetro, protetta da una tenda. La cappella maggiore, decorata da un dipinto raffigurante l'agnello dei sette sigilli, è affiancata da due cappelle. Alla chiesa, preceduta dal campanile, è annessa la casa canonica e i locali del ministero pastorale; i locali del piano terra, sottostanti la chiesa, ospitano le vare della processione del Venerdì Santo.




Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©

Come ci si arriva



Visualizzazione ingrandita della mappa

TOUR VIRTUALE INTERNI






Lascia un commento