Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline


Provincia di CALTANISSETTA


Visita il capoluogo

I Comuni
Chiesa Maria Santissima di Loreto
LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
::Chiesa Maria Santissima di Loreto a VallelungaPratameno » Storia

Eventi Cartoline Galleria Commenti Link

Ove son or le meraviglie tue
O regno di Sicilia? Ove son quelle
Chiare memorie, onde potevi altrui
Mostrar per segni le grandezze antiche?

(Dal Fazello - Storia di Sicilia,
deca I,lib. VI,cap.I)



Chiesa Maria Santissima di Loreto

Chiesa Maria Santissima di Loreto

Piazza Umberto I

La Chiesa, dedicata al culto di Maria Santissima di Loreto, fu eretta nel 1634 e custodisce la seicentesca statua della santa, patrona della città con il suo caratteristico manto dalla particolare forma conica e dalle decorazioni dorate che la rivestono. Posta nel cuore del paese, la piazza Umberto I, la chiesa presenta una imponente facciata in stile neogotico incastonata tra due torri campanarie e ornata da una merlatura. Restaurata intorno al 1840 - 50, originariamente era in stile tardo-romantico. Lungo tutta la facciata si notano, larghi pilastri, scanalature, cornici ed un grande portale che contribuiscono a renderla ancora più elegante.
L'interno, a croce latina, sovrastato da una cupola a base ottagonale, è suddiviso in tre navate decorate con rosoni, rombi in stucco e oro risalenti al 1838. La navata centrale è più ampia e le due laterali sono ripartite da quattro arcate per parte, sostenute da pilastri con capitelli decorativi. Al suo interno troviamo anche una splendida tela raffigurante la Madonna del Rosario e le due statue rappresentanti l' Immacolata e San Giuseppe.

Scheda Compilata da Virtualsicily Staff © Scheda Compilata da Virtualsicily Staff ©

 Ascolta il testo

Come ci si arriva



Visualizzazione ingrandita della mappa

TOUR VIRTUALE INTERNI






Lascia un commento