Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Segnalazioni Contatti Mappa del sito Mappe satellitari Meteo Cartoline
MONUMENTI DELLA CITTA'


Provincia di CATANIA


Visita il capoluogo

I Comuni

LE NOVE PROVINCE SICILIANE

Provincia di Agrigento Provincia di Caltanissetta Provincia di Catania Provincia di Enna Provincia di Messina Provincia di Palermo Provincia di Ragusa Provincia di Siracusa Provincia di Trapani
:: Militello in Val di Catania » Monumenti e Luoghi di interesse

Storia Eventi Cartoline Galleria Brochure Commenti Link

Centro agricolo, noto per gli ottimi fichi d'India, che si possono gustare in occasione della sagra della mostarda e del fico d'India, nel mese di ottobre. Tuttavia, il paese deve la sua fortuna al patrimonio artistico di cui dispone, che gli ha permesso di conseguire l'iscrizione nella lista del patrimonio Unesco. Il Cuore dell'impianto urbano è la piazza del Municipio, su cui si affacciano la Chiesa ed Abazia di San Benedetto Abate (1614-1641): l'intero complesso è secondo in Sicilia soltanto a quelli di Catania e Monreale. Costruita tra il 1616 ed il 1646 per volontà dei principi di Militello, custodisce notevoli capolavori artistici. Possiede un altare maggiore riccamente intarsiato, due grandiosi candelabri del '600 in legno dorato, una statua settecentesca in legno policromato raffigurante la Madonna del Rosario e tele di grande pregio. La chiesa, si caratterizza per il bugnato a graticcio del finestrone, tipico elemento decorativo del barocco militellese.
Fontana della Ninfa Zizza: la costruzione di questo monumento risale al 1607Monumenti Militello in val di Catania ed è collegata ad un evento estremamente importante nella vita di militello, ovvero l'arrivo dell'acqua potabile. Fu una delle opere che tramandarono ai posteri l'operoso governo del principe Francesco Branciforte
Chiesa Madonna della Catena: di impianto cinquecentesco, la chiesa è una delle poche costruzioni sopravvissute al terremoto del 1693.
Nell'interno, ad aula, il barocco siciliano raggiunge vertici inconsueti per le incredibili decorazioni che adornano le pareti, dove sono state scolpite nei due ordini dodici Sante Vergini e storie di Maria fra una moltitudine di putti, festoni e varie figure.
Altri punti di interesse sono il Castello di Militello e Al termine della via Umbero la settecentesca Chiesa di Santa Maria la Stella

Biblioteche e Musei:
Museo San Nicolò. Biblioteca comunale

Castelli:

Castello Barresi-Branciforte
Castello Barresi-Branciforte


Si trova compreso tra via del Castello, ad ovest ed a nord, e via Pernice, a sud.
Le prime notizie sul castello rimontano al periodo normanno, ...

                                                                  Pagine totali: 1   [ 1 ]