Home Page Chi siamo Cosa offriamo Finalità Partecipa Donazioni Contatti Segnalazioni Mappa del sito Meteo Cartoline
MONUMENTI DELLA CITTA'


Provincia di CATANIA


Visita il capoluogo

I Comuni

LE NOVE PROVINCE SICILIANE


:: Grammichele » Monumenti e Luoghi di interesse

Storia Eventi Cartoline Galleria Brochure Commenti Link

Chiese:

Chiesa di San Giuseppe
Chiesa di San Giuseppe


La chiesa di San Giuseppe fu l’ultima ad essere costruita nella città di Grammichele dopo il terremoto del 1693. Essa nasce nell’ot...

Chiesa di Gesu fanciullo
Chiesa di Gesu fanciullo


La chiesa e l’istituto vennero ideate da due sacerdoti grammichelesi Michele Grosso e Luigino Grosso con lo scopo di far acquisire ai giovani u...

Monumenti:

Statua di Carlo Maria Carafa
Statua di Carlo Maria Carafa


La statua del Principe Carlo Maria Carafa accoglie i visitatori nella splendida Piazza esagonale di Grammichele. Si tratta di un'opera in bronzo al...

La Meridiana
La Meridiana


La meridiana rimossa nei primi decenni dell'800, oggi è sostituita da un'enorme statua monumentale di bronzo di Murat Cura, parte integrante de...

Musei:

Museo Civico Archeologico
Museo Civico Archeologico


La culla della storia di Grammichele è stata individuata presso i poggi della contrada di Terravecchia, sita a due chilometri a nord-o...

Palazzi:

Palazzo Comunale
Palazzo Comunale


Il Palazzo Comunale rappresenta il simbolo dell'archittetura civile a Grammichele. L'edificio originale, costruito nei primi anni di vita della citt...

Santuari:

Santuario della Madonna del Piano
Santuario della Madonna del Piano


Il Santuario della Madonna del Piano si trova nei dintorni cittadini, a nord-ovest di Terravecchia. L'edificio sacro, edificato nel XV secolo e scampa...

Zone archeologiche:

Parco Archeologico di Occhiola
Parco Archeologico di Occhiola


feudale distrutto dal terremoto del 1693, che devastò l’intera Sicilia orientale e rase completamente al suolo il borgo. Il princip...

Necropoli di Casa Cantoniera
Necropoli di Casa Cantoniera


La necropoli venne segnalata già da Paolo Orsi nel 1897, che in quest'anno ne individuò l'area di espansione. Alle pendici dell'altura...

                                                                  Pagine totali: 3   [ 1 2 3 ]